• Italiano
  • English
info@trullocasarosa.it   +39 328 84 72 809

Una nuova tradizione a Trullo Casa Rosa: Torte Gallesi alla Pugliese

Una nuova tradizione è iniziata al Trullo Casa Rosa !!
Adoro vivere qui in Puglia (a proposito sono Gavin il Gallese), e in particolare la cultura del cibo. Prodotti locali e di stagione, pieni di sapori vibranti.

Si dice che il cibo pugliese sia un cibo contadino, elevato al cibo dei re e, a mio parere, ciò lo riassume molto bene.
A volte però, hai nostalgia dei sapori di casa, quindi l’aroma delle Torte Gallesi fresche spesso proviene dalla nostra cucina. Tuttavia, non riesco a trovare il ribes essiccato e le spezie miste al mercato, quindi ho dato loro un tocco pugliese, usando i nostri limoni biologici. Inoltre, la gente del posto spesso trova il pensiero del lardo in una torta meno attraente, quindi uso il burro al 100%.

Sono molto semplici da realizzare e sono una tale “droga”, che non penso nessuno abbia mai scoperto quanto tempo ci voglia ad una per diventare stantia.

Ingredienti

8 once (225 g) di farina auto-lievitante (io uso farina 00 con un cucchiaino di lievito)
1 Pizzico di sale
4 once (100 g) di burro, ammorbidito
3 once (75 g) di zucchero
Scorza di un limone, finemente grattugiato (non cerato, se possibile organico)
1 uovo, battuto
Se necessario, un po ‘di latte per amalgamare l’impasto, anche se raramente lo trovo necessario.
Zucchero semolato per decorazione

Preparazione

Preriscaldare una piastra o una padella pesante a una temperatura moderata e uniforme.
Mescolare insieme la farina (con il lievito) e il sale e, usando le punte delle dita, lavorare dentro il burro fino a far somigliare l’impastoalle briciole di pane. Aggiungere lo zucchero e la scorza di limone e mescolare con l’uovo per formare una pasta morbida.

Su una tavola infarinata, stendere l’impasto di spessore da 5 a 10 mm, e tagliare i tondi con un taglia-pasta da 7,5 cm. Mettere sulla piastra e cuocere entrambi i lati fino a doratura. Sollevare su una griglia di raffreddamento e cospargere con zucchero semolato prima di servire.

Il resto dell’impasto lasciato dopo il taglio delle torte può essere srotolato di nuovo e usato fino ad esaurimento. Gli ultimi pezzi rimasti possono essere usati per fare una torta piu’ grande , il ‘big daddy’!